top of page

PERPETUUM NEWS

LA STORIA DEL MONUMENTO AI MILLE DI MARSALA


  • Il 9 giugno 1860, in consiglio comunale viene proposta la costruzione di un monumento allo sbarco dei Mille. Tuttavia, per l'assenza di fondi, solo nel 1868 fu eretto il busto celebrativo di Garibaldi nella piazza oggi denominata "della Vittoria" (antistante Porta Nuova).


  • Il 19 luglio 1893 viene inaugurato un cippo sormontato da una colonna, con la Vittoria Alata alla sommità. L'opera avrebbe dovuto essere temporanea, "in attesa di più degno monumento". La colonna, essendo troppo esile, è stata abbattuta dal vento. Il basamento"superstite" è oggi collocato in Piazza Piemonte e Lombardo.


  • Nel 1910 l'on. Vincenzo Pipitone fa stanziare dal Parlamento un contributo di 50.000 lire per la costruzione a Marsala di un monumento dedicato ai Mille. Il concorso bandito viene vinto dallo scultore Ettore Ximenes, ma del monumento verrà eretto solo il basamento.


  • Nel 1960, il Senato approva in via definitiva una legge per la costruzione a Marsala di un monumento ai Mille, stanziando 90 min di lire. Il concorso viene vinto dall'arch. Emanuele Mongiovì: un grande veliero con alberi alti più di 30 m.


  • Il 14 giugno 1986, più di venti anni dopo, il Presidente del Consiglio Bettino Craxi assiste alla posa della "prima pietra" del monumento di Mongiovi. Profetiche le sue parole: Speriamo che l'opera non rimanga un'eterna incompiuta!


  • L'11 maggio 1988 la Capitaneria di porto denuncia l'Amministrazione comunale di Marsala: il monumento sarebbe abusivo perché costruito senza le dovute concessioni edilizie. I lavori vengono interrotti immediatamente, quando era stato eretto solo il basamento della struttura.


  • Nel dicembre 2007, il Comune di Marsala bandisce un concorso di idee per il completamento del monumento di Mongiovi: primo classificato è il progetto "Mille Luci" dell'arch. Ottavio Abramo. 440.843,43 euro vengono stanziati, però, solo nel marzo 2010 per la realizzazione del primo lotto del progetto. I lavori procedono a singhiozzi tra il 2011 e il 2015.


  • Nel novembre 2015, vengono aggiudicati i lavori per il completamento delle ultime tranches di lavori sull'opera: anche del progetto "MilleLuci" rimane ben poco e la struttura viene ripensata come info-point turistico. l'11 maggio 2016 si tiene l'inaugurazione del monumento, fortemente criticato dal critico d'arte Vittorio Sgarbi.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page